Matteo Ward

Matteo Ward

Matteo Ward è co-fondatore e CEO di WRÅD, un’attività innovativa nel settore della moda sostenibile. È noto per il suo impegno nella promozione della sostenibilità e dell’etica nel mondo della moda.

Ha studiato Economia e Gestione Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano. Dopo la laurea, ha iniziato la sua carriera lavorando per diversi marchi di moda internazionali, tra cui Abercrombie & Fitch, dove ha ricoperto vari ruoli nel settore della commercializzazione.

Nel 2015, insieme a Silvia Giovanardi e Victor Santiago, ha co-fondato WRÅD. L’azienda nasce con l’obiettivo di trasformare l’industria della moda attraverso pratiche sostenibili e innovative. WRÅD si distingue per l’uso di materiali ecologici e tecniche di produzione a basso impatto ambientale. Uno degli esempi più noti è la creazione di un metodo per tingere i tessuti utilizzando la grafite riciclata, in collaborazione con Alisea Recycled and Reused Objects Design.

Attraverso WRÅD, Ward promuove l’educazione e la consapevolezza riguardo all’impatto ambientale dell’industria tessile. L’azienda organizza laboratori, seminari e collaborazioni con istituzioni accademiche e altri enti per diffondere pratiche sostenibili e innovative.

Grazie al suo lavoro pionieristico, ha ricevuto numerosi riconoscimenti nel campo della moda sostenibile. WRÅD è stata premiata in vari contesti internazionali per il suo approccio innovativo e il suo impegno verso l’ambiente, e Ward è spesso invitato come relatore a conferenze e eventi di settore, dove condivide la sua visione per un futuro più sostenibile nella moda.

Attualmente continua a guidare WRÅD, lavorando costantemente per sviluppare nuove soluzioni sostenibili sui problemi ambientali legati alla moda. La sua passione e dedizione lo rendono una figura influente e rispettata nel movimento per la sostenibilità.

La sua visione è quella di creare un sistema in cui la moda possa esistere in armonia con il pianeta, dimostrando che è possibile combinare successo economico e responsabilità ambientale.

Attualmente non ci sono eventi.
Attualmente non ci sono eventi.
Attualmente non ci sono eventi.
Torna in alto